EFFECTIVE CYBERCRIME PREVENTION

JULIA FOR SECURITY

CISOs are more worried than ever about data breaches: 67% concerned they’ll experience a data breach or cyberattack in 2018.

(Survey by Opus & Ponemon Institute, January 2018)

La continua crescita del cyber crime aumenta la probabilità che tutte le organizzazioni subiscano attacchi nel prossimo futuro, con il rischio di violazione e perdita di dati e gravi interruzioni di servizio. La difesa perimetrale è solo una parte della soluzione, dato che la protezione deve avvenire a più livelli.

Julia lavora dall’interno eseguendo un’analisi approfondita delle applicazioni per identificare le vulnerabilità di sicurezza con una precisione ineguagliabile:

Copertura delle vulnerabilità più gravi e frequenti in base alle classificazioni internazionali “OWASP Top 10” e “CWE- SANS Top 25 Most Dangerous Software Errors”;

Vincitore dell’OWASP Benchmark per il rilevamento di vulnerabilità con precisione al 100%

Analisi di bytecode permette di garantire la sicurezza delle applicazioni anche se sviluppate da terze parti

Julia ti aiuta passare a DevSecOps, con rilevamento automatico delle vulnerabilità

La tecnologia Julia identifica i possibili flussi di dati che possono essere sfruttati da un utente malevolo per introdurre comportamenti dannosi, senza generare errori in esecuzione. Alcune di queste vulnerabilità sono particolarmente pericolose, come SQL Injection, Command Injection, Cross-Site Scripting, suddivisione http-response.
I punteggi di sicurezza sono calcolati in base a standard internazionali come il Common Security Vulnerability Score (CVSS).

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca